Cerca nel blog

mercoledì 29 giugno 2011

Da un estremo all' altro Fascion flopper VS Solo Avvilite

A quanto pare c'è solo l'imbarazzo della scelta. Se da una parte troneggiano le fantasmagoriche fan della 2.55 finta dall' altra esiste una risposta Facebook al fenomeno: Il Covo Delle SoloAvvilite, solo che più che un covo di avvilite sembra un covo di malevole acide. Ragazze di ogni età (ma c'è anche una buona dose di testosterone), dalle adolescenti alle menopausatiche sfogano la loro rabbia repressa a suon di foto e critiche. L'unico interesse delle avvilite è di avvilirsi e per questo avviliscono chiunque le legga o passi dalla loro pagina per fare un commento contenente la parola "blog". Avendoci avuto a che fare ho dedotto la seguente cosa: è impossibile fare un discorso coerente con un avvilita perchè ti avvilirà con la potenza della sua polemica contro la Ferragni / Mischa Burton / Matilda (il doggy della Ferragni) o il Papa. Infatti l'unico interesse e motivo di vita delle suddette Avvilite è quello di criticare a random. CHIUNQUE.
Care avvilite, avete mai sentito parlare delle Malvestite? Oltretutto finiscono in "ite" come voi. Ma io avrei usato un altro aggettivo per voi che è "rincretinite". Ad ogni modo le Malvestite fanno da circa dieci secoli quello che fate voi. Ah è lo fa anche Platinette. Però Platinette ha più stile.
La foto di un' Avvilita prima della ceretta
Ma torniamo alle (in)Acidite. Il loro nuovo trend P/E è postare la foto di un cetrio... ehm scusate tutina azzurra sul loro profilo Facebook così da farsi riconoscere e gareggiare in demenza con i propri simili. Pare che questa sia una sorta di critica alla tutina (che vedete qui sotto)


Ovviamente i nomi sono stati censurati perchè NON SIA MAI che un' Avvilita possa lamentarsi di essere stata pubblicata al posto di un' altra. Non preoccupatevi però: un avvilita non ci mette mai la faccia e il più delle volte nemmeno il nome, per paura di essere riconosciuta dalle altre avvilite e linciata per il proprio look da bibliotecaria infeltrita. Un' altra caratteristica fondamentale dell' Avvilita è di attaccarsi ad ogni minima cavolata e lamentarsi del fatto che le persone incriminate si lamentino dei loro post. Quindi non vedo l'ora di sapere cosa diranno le suddette Avvi quando verranno a conoscienza dell' articolo. Criticare il fan club della Ferragni è un must ma l'Avvilita non rende conto di comportarsi allo stesso modo in senso opposto incitando e cercando l'approvazione della padroncina della pagina Facebook.
Oltretutto l'Avvilita non capisce e non ha mai capito una cosa fondamentale dell' universo star system: più parli male di una persona più questa avrà successo, alla - facciazza - tua.

Per ora credo di aver finito. Un bacione a tutte le mie amichette avvilite, vi ringraziamo di cuore per il servizio di simpatica pubblicità che fate ogni giorno a noi BLOGGER. Tanti cari saluti ;)

Nessun commento:

Posta un commento

MXP5 Peak Factor