Cerca nel blog

sabato 18 giugno 2011

Una cipria per l'estate: Review Collistar compatta effetto seta

L'estate è la stagione dell' abbronzatura, ma se come me non potete rinunciare al make up vi consiglio di eliminare il fondotinta (che crea uno sgradevole effetto maschera) e puntare su una cipria o una polvere minerale da stendere sul viso con un pennello. Così facendo eviterete di appesantire la pelle che soprattutto se grassa / mista risulterà traslucida nelle zone del mento, della fronte e del naso.
Un trucco per scoprire se una cipria contiene molti oli che aumenteranno quest'effetto è quello di stendere una sottile striscia di cipria su un foglio di carta e lasciarlo a riposo una notte. Se il giorno dopo il foglio risulterà macchiato e "unto" è meglio che giriate alla larga da tale prodotto.
Per il colore vi consiglio di puntare su una gradazione leggermente più scura del vostro tono di pelle. Se siete indecise su cosa scegliere una tonalità intermedia è perfetta. Grazie a questo accorgimento se avete una carnagione molto chiara eviterete l'effetto Casper e una volta che i raggi solari vi avranno regalato la tanto agognata tintarella potrete aggiungere un tocco di cipria qui e là senza dovervi disperare nella ricerca di un colore che si adatti al vostro colorito da spiaggia. 
 La prima cipria che ho testato per voi è la Cipria Compatta di Collistar, effetto seta.

 
Cipria Collistar effetto seta nr. 3, packaging e confezione chiusa
Io ho scelto la numero 3: Cameo. Esiste in altre 7 tonalità: avorio, miele, cappuccino, pesca, biscotto, correttiva illuminante, cristalli di luce. Costa all' incirca € 25 euro, ma il prezzo può variare leggermente da un rivenditore all' altro, comunque non dovrebbe costare più di € 28. Al suo interno è presente uno specchietto e la spugnetta necessaria all' applicazione. 

Confezione aperta (luce artificiale calda)

 
Palette colori
La texture è "asciutta" e il trucco non risulta troppo difficile da portare anche in una giornata assolata. La sua speciale formula che contiene acido ialuronico e vitamina e la rende perfetta anche per combattere l'invecchiamento cutaneo. Filtri UV-A e UV-B proteggeranno la vostra pelle dagli agenti atmosferici, regalandovi una pelle idratata, levigata e luminosa. 

La cipria sotto una luce artificiale calda

1 commento:

  1. Ciao sono Giuseppe, autore del blog cervelliamo
    http://cervelliamo.blogspot.com/
    Effettuando ricerche in rete, ho notato il tuo blog e volevo chiederti se vuoi collaborare a scrivere articoli anche su cervelliamo.
    Il tutto è retribuito mediante adsense di Google, facile sicuro e puntuale.
    Potrai usare cervelliamo come secondo blog e raddoppiare i guadagni.
    Calcola che:
    Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su google news, su facebook con la fan page di oltre 1650 persone dove andranno anche i tuoi articoli!
    Facciamo una media di 100.000 pagine viste al mese!
    Oltre alla collaborazione, offriamo comunque la possibilità ai bloggers di pubblicizzarsi scrivendo un articolo che poi pubblicheremo su cervelliamo.
    Se ti piace l'iniziativa, non esitare a contattarmi, sia per email o direttamente su facebook al mio indirizzo personale.
    http://www.facebook.com/cervelliam0
    Ti aspetto
    Ciao!

    RispondiElimina

MXP5 Peak Factor