Cerca nel blog

mercoledì 27 luglio 2011

Bijou Brigitte beads

Sulla scia del successo dei Trollbeads, i celebri braccialettini danesi interamente componibili da chi li indossa (già citati in questo post in occasione del 35° anniversario del marchio), anche altri jewelery brand hanno provato ad emulare le celebri perline creando le proprie collezioni.
Dopo la Birthstone Collection di Pandora, composta da fiori in argento con la parte centrale in pietre pregiate scelte a seconda del mese di nascita, i B-Beads di Bliss e i meno conosciuti ma apprezzabilissimi Beads di Carlo Biagi, gioiellerie italiano che propone sul proprio sito internet una galleria di bracciali tra le più varie; anche Bijou Brigitte, marchio specializzato nella produzione di accessori a basso costo, prova a produrre le fortunate perline. I prezzi dei beads in questione sono infatti accessibilissimi e consigliati per chiunque volesse creare un braccialetto DIY (do - it - yourself) senza spendere una cifra spropositata.



Il costo del bracciale in argento 925 si aggira sui 39 € mentre per quello con il cordino in cuoio intrecciato nei colori nero/rosa/marrone è di € 19. La chiusura, per tutti i tipi di bracciale, sia per quelli intrecciati che per quelli in argento è di forma cilindrica con la scritta "Bijou Brigitte" incisa a belle lettere, ma come in ogni beads che si rispetti è intercambiabile a seconda del gusto e delle esigenze del proprietario.
I costi delle "perline" presenti in ogni foggia e tipologia di materiale, dall' argento al vetro, sono invece vari ma in ogni caso non superano i 20 € di spesa. Si va dai 7.95 € dei beads in vetro che emulano i modelli in pietre preziosi dei Trollbeads ai 19.90 € del bead in zirconi e argento, ma esistono anche degli charms da usare in una versione collana o per movimentare un po' il proprio bracciale.
Tutti le parti dei bracciali sono visionabili comunque sul sito di Bijou Brigitte (purtroppo non ancora esistente  in italiano), e reperibili in qualsiasi negozio della catena.

Nessun commento:

Posta un commento

MXP5 Peak Factor