Cerca nel blog

venerdì 7 novembre 2014

5 mostre/eventi di architettura GRATUITI a Milano

Con questo articolo inauguro una nuova sezione del blog dedicata interamente agli eventi culturali gratuiti dislocati su tutto il territorio nazionale. Spero che l'idea sia gradita e che spinga ad una fruizione sempre maggiore dei nostri musei ed in generale del magnifico patrimonio che ci circonda e in cui spesso si inciampa senza nemmeno rendersene conto.
In questo articolo parlerò della città di Milano, in Lombardia, da me molto conosciuta, ma spero presto di riuscire a realizzare queste "mini-guide", definiamole così, estendendole all' Italia intera.
Mi occuperò più nello specifico della città stessa, del suo paesaggio e di ciò che lo compone più profondamente: l'architettura. Vi auguro una buona lettura.

1. Per gli appassionati di ARCHITETTURA dal 07/11/14 al 06/12/2014 si terrà a Milano la mostra "Grattanuvole. Un secolo di grattacieli a Milano" dal progetto eclettico dell' ingegnere Achille Manfredini (1910) cui dobbiamo il titolo di questa narrazione: Grattanuvole; passando dai progetti futuristi del comasco Antonio Sant'Elia, conosciuto soprattutto per i suoi disegni della "Città Nuova", arrivando sino alla realizzazione di Porta Nuova, nel quartiere Isola, cui hanno partecipato oltre 20 architetti e studi provenienti da ben 8 paesi. Vanno a comporre l'esposizione progetti, documenti e foto d'epoca estratti dall' Archivio Storico Civico del Comune di Milano da quello di ATM (Azienda Trasporti Milanesi) e da collezioni inedite di privati. Non manca però la tecnologia con schermi touch screen che permettono al visitatore di interagire nel suo percorso visivo, mentre merita sicuramente una menzione la zona "ludica" realizzata dalla celebre azienda danese che delle costruzioni ha fatto un vero e proprio business: LEGO con la collaborazione di alcuni studi architettonici milanesi i quali, utilizzando il nuovo playset LEGO® Architecture Studio hanno immaginato una serie di 10 torri inedite, pensate proprio per la città di Milano.
La mostra ad ingresso libero ed è organizzata da Fondazione Catella e Politecnico di Milano - Scuola di Architettura e Società DAsTU (Dipartimento di Studi Urbani). Orari: Lunedì - Venerdì h. 10.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00. Indirizzo: Fondazione Riccardo Catella, Via Gaetano De Castillia 28.



2. Sempre rimanendo nella zona di "Porta Nuova" chi volesse provare la vertigine di salire sul grattacielo più alto d'Italia (ben 231 metri di altezza x 35 piani) questo weekend (08/11 - 09/11) non può perdere le visite gratuite alla Torre Unicredit. Ma attenzione, è possibile visitarla solo in numero ristretto (max 4 persone)!
Per prenotarsi è necessario chiamare il numero: 0288624385 dal 27 Ottobre al 6 Novembre Lunedì/Venerdì h. 9.00-13.30 e 14.30-17.30 dal 7 Novembre h. 9.00-12.00.

Fonte: www.milanopost.info

3. Alla Triennale di Milano apre "Atelier Castello" 11 progetti in mostra che propongono degli spunti per migliorare la vivibilità dell' area di Piazza Castello recentemente pedonalizzata e "costretta" dai due padiglioni di Expo Gate. Dal 07/11/2014 al 08/12/2014. Orari Martedì - Domenica 10.30 - 12.30 Giovedì 10.30 - 23.00. Indirizzo: Triennale di Milano, Viale Alemagna 6.


4. La morfologia della metropoli viene ben rappresentata in "Alfabeto della città metropolitana".
Mostra fotografica che racconta gli scorci del centro urbano con istantanee realizzate da 30 fotografi facenti parte del gruppo "MilanoCittàAperta". Un insieme costituito da più punti di vista che ci introducono ad una Milano fino ad oggi sconosciuta.
In corso fino al 06/01/2015 dal Lunedì alla Domenica orario 10.00 - 19.00.
Indirizzo: Fondazione Stelline, Corso Magenta 61, Milano.


5. Nel 1990 Aldo Rossi, architetto italiano e designer tra i più influenti del XX secolo, primo italiano a vincere il Pritzker Architecture Prize (seguito poi solo da Renzo Piano nel 1998), realizzava una sua biografia dal titolo "Autobiografia scientifica", pubblicata da "Il Saggiatore", ebbene oggi sappiamo che ne esiste anche una "poetica" espressa dai figli Vera e Fausto. Disegni su carta e tavola dal 1974 al 1996 circa realizzati con diverse tecniche (grafite, pennarello, inchiostro, acquerello...) illustrano episodi di vita quotidiana e lavoro. Dal 12/11/14 al 12/12/14. "Aldo Rossi. Autobiografia poetica", da Martedì a Sabato h. 15.30 - 19.30. Mattina su appuntamento. Indirizzo: Antonia Jannone, Corso Garibaldi 125, Milano.

Aldo Rossi, Berlin Friedrichstrasse, s.d. © Eredi Aldo Rossi, courtesy Fondazione Aldo Rossi

Susanna Zandonà

Nessun commento:

Posta un commento

MXP5 Peak Factor